Crea sito
  • io e il mio bimbo

    Un parto difficile, ma ben riuscito

    Come vi accennavo nel precedente articolo, nemmeno il parto è stato una passeggiata. Ma partiamo con ordine. Nei mesi precedenti mi era stata diagnosticata la placenta previa centrale. Detta così sembra una malattia incurabile, in realtà si tratta semplicemente della placenta materna che, posizionandosi in maniera anomala,  copre interamente l’orifizio uterino bloccando così  la via d’uscita del feto. E’ rischiosa poichè può provocare sanguinamenti abbondanti e improvvisi e il parto può avvenire solo con taglio cesareo. In realtà non mi sono preoccupata molto quando i dottori mi hanno reso noto il problema anche perchè non me l’hanno presentato in toni così scuri, per questo  non ho dato peso ai rischi…

  • io e il mio bimbo

    Una lunga attesa

    Diventare mamma è stata una delle esperienze più difficili e lunghe che io abbia dovuto affrontare nella vita, davvero una lunga attesa. Uno dei momenti più salienti del matrimonio viene scandito dalla domanda se i due coniugi saranno o meno disposti ad accettare i figli che Dio vorrà mandare loro (ovviamente per chi crede e per chi ha celebrato il rito in chiesa). Quello che non ti specificano mai è il tempo che ci vorrà…sembra quasi sia una reazione di causa ed effetto…matrimonio=figli. Purtroppo non è esattamente così, o, per lo meno, non funziona così per tutti. Per quanto mi riguarda è stato un viaggio lungo e a volte doloroso,…

  • le mie motivazioni x il blog

    Perchè creare un blog…

    A dir la verità non avrei mai pensato di poter creare un blog, era forse all’ultimo posto delle mie priorità,  essendo io assolutamente negata per la tecnologia e per tutti i suoi annessi e connessi. Ma, come spesso accade, le cose avvengono proprio quando si pensa:” io non farò mai questo o quello”. E così grazie o a causa, non so ancora bene come considerare questa opportunità, di un progetto universitario del nostro professore di sistemi di recupero delle informazioni, eccomi qui davanti a uno schermo ingegnandomi a scrivere e inventare articoli  interessanti…vedremo se sarò abbastanza brava…